Il Convento di Santa Maria fu eretto nel ‘500, come dimora di campagna della famiglia Gonzaga, luogo di villeggiatura preferito dal marchese Ferrante Gonzaga e dalla consorte Marta Tana. Qui il giovane Luigi si ritirò in preghiera nel 1584, quando il padre gli negò il consenso di abbracciare la vita religiosa. Dal 1846 appartiene al Collegio delle Vergini, congregazione religiosa di stampo gesuita fondata dalle tre figlie di Rodolfo Gonzaga, nipoti di San Luigi.

Le preziose testimonianze storiche al suo interno trasportano il visitatore all'epoca Etrusca, di cui si conserva una fonte, a quella romana, con frammenti di pavimenti a mosaico e tessere bianche e nere, fino al Cinquecento, con una graziosa cappella, parte di una preesistente chiesa cinquecentesca.

  • Indirizzo:Via Santa Maria della Costa - Santa Maria, Castiglione delle Stiviere (MN)
  • Telefono: 0376-638062 (Collegio Vergini)
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Visite solo su prenotazione

  • Ingresso a offerta libera

Foto di Aldo Bicelli